* Login   * Register


Last visit was:
It is currently Sun Feb 25, 2018 11:14 pm
View unanswered posts
View active topics





Post new topic Reply to topic  [ 12 posts ]  Go to page 1, 2  Next
Author Message
 Post subject: inceneritore e smaltimento rifiuti
PostPosted: Thu Mar 26, 2009 1:54 pm 
Offline
Site Admin
User avatar

Joined: Thu Feb 19, 2009 5:26 pm
Posts: 513
Location: this world
cosa ne pensate?

intanto: INAUGURATO DAL PREMIER

Acerra, parte l'inceneritore «verde»
Smaltirà rifiuti e produrrà energia
Berlusconi taglia il nastro del nuovo impianto: «Lo Stato c'è e ci sarà sempre». Bertolaso: «Sui rifiuti la Campania era la Cenerentola, oggi è la terza regione italiana


Top
 Profile E-mail  
 
 Post subject: Re: inceneritore e smaltimento rifiuti
PostPosted: Fri Mar 27, 2009 12:48 pm 
Offline

Joined: Fri Feb 20, 2009 11:37 am
Posts: 72
Una nostra amica era presente,forse potrebbe darci qualche informazione più dettagliata...


Top
 Profile E-mail  
 
 Post subject: Re: inceneritore e smaltimento rifiuti
PostPosted: Fri Mar 27, 2009 2:03 pm 
Offline
Site Admin
User avatar

Joined: Thu Feb 19, 2009 5:26 pm
Posts: 513
Location: this world
Ottone_degli_Ulivi wrote:
Una nostra amica era presente,forse potrebbe darci qualche informazione più dettagliata...


la speranza é l'ultima a morire...


Top
 Profile E-mail  
 
 Post subject: Re: inceneritore e smaltimento rifiuti
PostPosted: Mon Mar 30, 2009 7:48 pm 
Offline

Joined: Fri Feb 20, 2009 11:37 am
Posts: 72
Avete visto lo spot su Napoli e come l'hanno salvata?


Top
 Profile E-mail  
 
 Post subject: Re: inceneritore e smaltimento rifiuti
PostPosted: Mon Mar 30, 2009 11:15 pm 
Offline

Joined: Wed Mar 04, 2009 12:03 pm
Posts: 42
se ti riferisci a quello con una delle troie che sponsorizzava il signor premier in rai....si..... vomitevole!

Spot


Oggi le comiche! :cry:


Top
 Profile E-mail  
 
 Post subject: Re: inceneritore e smaltimento rifiuti
PostPosted: Mon Apr 20, 2009 10:25 am 
Offline

Joined: Wed Feb 25, 2009 9:15 am
Posts: 5
pedro1974 wrote:
Ottone_degli_Ulivi wrote:
Una nostra amica era presente,forse potrebbe darci qualche informazione più dettagliata...


la speranza é l'ultima a morire...



dunque...nei giorni che hanno preceduto il 26 marzo, ho mandato email informative a tutti i miei contatti su tale inaugurazione, ho pensato anche a questo forum ma ho deciso di non scriver nulla, conoscendo il PEDRO-PENSIERO sull'_InceneritorediAcerra_ siccome abbiamo vedute diverse non avevo voglia di ''intossicarmi''.
Siccome sono stata chiamata in causa, qualcosa ve lo accenno:
vi posso dire solo che il 26 marzo non a lavoro seduta al Pc a fare l'indifferente ma in piazza a contestare. Vi devo dire che al mio fianco nn c'erano tanti Acerrani, ma tanti chiaianesi e napoletani vari delle varie associazioni ambientaliste. Mentre in circa 400 attraversavamo la città per raggiungere Zona Pantano dov'e l'inceneritore, pensavo ''ma alla fine a cosa serve sta marcia?''....la risposta l'ho letta sul televideo nel pomeriggio, dove berlusca diceva: '''lo stato c'e, l'impegno sarà massimo per contrastare «blocchi da parte di minoranze organizzate, occupazioni di strade, aeroporti e aree», quelle azioni di «minoranze organizzate la sinistra riteneva espressioni di democrazia diretta». «Noi - ha proseguito Berlusconi - la pensiamo esattamente al contrario, queste erano e sono azioni contro gli altri cittadini, contro le istituzioni e contro lo Stato, contro la vera democrazia».
E quindi se ero a lavoro facevo parte di quella maggioranza indifferente e d'accordo con lui, la marcia non ha ostacolato lo Stato, ma mi ha fatto sentire meno inutile e senza senso.

vi lascio con questi 2 filmati:

MATERA 22-03-09:

ACERRA 26.03.09:


Top
 Profile E-mail  
 
 Post subject: Re: inceneritore e smaltimento rifiuti
PostPosted: Mon Apr 20, 2009 1:23 pm 
Offline
Site Admin
User avatar

Joined: Thu Feb 19, 2009 5:26 pm
Posts: 513
Location: this world
liberamente wrote:

dunque...nei giorni che hanno preceduto il 26 marzo, ho mandato email informative a tutti i miei contatti su tale inaugurazione, ho pensato anche a questo forum ma ho deciso di non scriver nulla, conoscendo il PEDRO-PENSIERO sull'_InceneritorediAcerra_ siccome abbiamo vedute diverse non avevo voglia di ''intossicarmi''.
...

E quindi se ero a lavoro facevo parte di quella maggioranza indifferente e d'accordo con lui, la marcia non ha ostacolato lo Stato, ma mi ha fatto sentire meno inutile e senza senso.




1/ avere idee non concordanti non significa non essere solidale e accogliere le idee altrui.

2/hai fatto bene!


Top
 Profile E-mail  
 
 Post subject: Re: inceneritore e smaltimento rifiuti
PostPosted: Thu Apr 23, 2009 10:30 am 
Offline

Joined: Wed Feb 25, 2009 9:15 am
Posts: 5
Allora se interessa la mia opinione a riguardo e' questa:
Per me, Napoli (per dire gran parte della Campania) non uscira’ mai dall’emergenza rifiuti finche’ non cambia la cultura e la sensibilita’ delle singole persone.
Le nostre terre sono pieni di ***uli di immondizia….la strada che percorro da casa mia al centro della mia citta’ E’ PIENA DI ***ULI DI IMMONDIZIA… dicono che l’emergenza e’ risolta, ma quale? Se tolgo l’immondizia da Napoli città e la porto nelle periferie…e in tutto l’interland napoletano, e’ logico che il turista, il giornalista, il telespettatore di canale 5 vede le strade di Napoli pultite…ma perche’ io ogni mattina devo percorrere la strada che mi porta da casa a lavoro e vedere che c’e sempre piu munnezz?e con una discarica che ho accanto all’inceneritore a 800 metri dal mio balcone? Perchè mi sveglio ottimista e con buoni propositi e devo bestemmiare dopo pochi metri di strada che percorro?? Perche’ quando e’ venuto berlusconi e’ stata pulita la provinciale Caivano-Cancello (persino si e’ pulito nel fossato della carreggiata) che porta all’inceneritore, è stato rifatto il manto stradale… e il mio vicoletto che proprio ‘sfocia’ sulla provinciale Caivano –Cancello—e’ pieno di frigoriferi, lavatrici, pneumatici, sacchi ‘’anomali’’, eternit spezzati ecc ecc???
Quando gli operatori ecologici stavano ripulendo tale strada a pochi metri dal mio vicoletto….mi fermai e dissi: ‘’dentro non entrate?? Il cesso li’ non lo vedete? Quella roba li chi la deve togliere?‘’ loro mi risposero: ‘’berlusconi non deve passare dal vicolo..quindi a munnezz la nun a vede’’
Ci pensate 15 anni di emergenza rifiuti…15 anni di finanziamenti per risolverla…ma per fare cosa?i Cdr di Caivano e Giugliano che non producono eco balle a norma da bruciare nell’inceneritore di Acerra??’ si e’ ultimato il bruciatore?
Ma mi dovete dire al 15enne di oggi e’ stato insegnato che la plastica non va gettata assieme al vetro??
Il bambino di 10 anni di oggi sa che la lattina di cocacola puo essere riciclata invece di dargli un calcio quando e’ vuota e gettarla dove si trova?
Al bambino di sette anni che va in prima elementare viene dedicato del tempo per spiegargli che la carta a terra non si getta ma ci stanno i cestini?
Si e’ fatto questo? No? Allora in 15 anni di emergenza e di fondi stanziati e rubati non si e’ fatto nulla! Una nuova materia ministeriale nelle scuole elementari potevano introdurla ‘’Educazione all’ambiente , 3-4 ore a settimana’’ cosa comportava? Sprechi di soldi ?
La sensibilita’ verso l’ambiente non la posso sviluppare a 20 anni…me lo devono dire a 5 anni!!! Perche’ a 5 anni amo il verde, gli animali, mi piace correre nel giardino, giocare per strada… e devo sapere che le buste di immondizia non fanno parte del gioco, non le devo usare come se fossero pali per fare porte da calcio, devo sapere che fanno male, e che non e’ giusto che ce li ho sotto casa e ci gioco assieme!!
In 15 anni abbiamo perso 3 generazioni! Sono gia irrecuperabili, vuol dire ke tra 30anni loro continueranno a essere incivili come i loro genitori!!!! Allora vuole dire che avremo altri 60 anni di munnezz!!
Di solito sono i genitori ke insegnano ai figli…ma in questo caso deve verificarsi il processo inverso, devono essere i nostri figli a dire ‘’non puoi buttare il fazzoletto dal finestrino’’ Quando succederà questo, vuole dire che il vento sara’ cambiato…..finche’ non sento ciò, allora vuol dire che siamo nati nell’immondizia, sopravviviamo nell’immondizia , moriremo nell’immondizia e i nostri figli e i nostri nipoti continueranno a campare nell’immondizia.


Top
 Profile E-mail  
 
 Post subject: Re: inceneritore e smaltimento rifiuti
PostPosted: Fri Apr 24, 2009 7:52 am 
Offline
Site Admin
User avatar

Joined: Thu Feb 19, 2009 5:26 pm
Posts: 513
Location: this world
liberamente wrote:
Allora se interessa la mia opinione a riguardo e' questa:
Per me, Napoli (per dire gran parte della Campania) non uscira’ mai dall’emergenza rifiuti finche’ non cambia la cultura e la sensibilita’ delle singole persone.


cara amica, questo è quello che cercavo di dire nelle nostre battaglie "filosofiche" sull'emergenza munnezza (che tu vivi dal vivo ed io no).

con tutto l'amore che posso avere per la mia terra, ma so bene anche i tanti difetti.

in una nazione o città diversa, progredita e onesta, ti avrebbero potuto costruire anche 10 valorizzatori o inceneritori o come vogliamo chiamarli, vicino casa.

non saprebbe stato un problema (certo visivo si).
saresti stata sicura della sicurezza, dei controlli e di altre attività burocratiche.

in campania, in italia, NO.

quindi si protesta, perchè non si vuole averlo sotto casa (l'inceneritore).

però, dall'altra parte non si fa niente per evitare i ***uli di munnezza.

nopn esiste cultura ed informazione, si gettano ancora buste con vetro, plastica e carta e la pasta avanzata insieme.

non sono uno che ha girato il mondo, ma tra irlanda, rep ceka, austria (ma anche nord italia e prov di taranto...), la raccolta differenziata è OBBLIGATA!

non esistono piu' cassonetti di munnezza in strada!

devi raccogliertela (differenziandola) a casa tua.

io anche qui, divido plastica, carta e umido, poi devo scendere in una sala comune condominiale e metterla negli appositi cassonetti.

se si partisse da questo insegnamento, la situazione sarebbe meno tragica.

qualcuno si lamentava della legge che prevedeva gli arresti per chi abbandona i rifiuti speciali in strada, solo in campania.

io ero favorevole!
uccidiamola sta gente che lascia la lavatrice vicino al tuo vicoletto!

sono bestie che non devono vivere!


Top
 Profile E-mail  
 
 Post subject: Re: inceneritore e smaltimento rifiuti
PostPosted: Fri Apr 24, 2009 8:37 am 
Offline

Joined: Wed Mar 04, 2009 12:03 pm
Posts: 42
---------
credo che pormai sia chiaro a tutti che l'ignoranza, di vita, di cultura, di valori....paga (loro)!!!!

e qui convergono i vostri due discorsi di ciò che la gente non sà fare e di cio che non vogliono insegnarle a fare!

Quote:
L'inceneritore inquina come tre auto?
Forse Berlusconi intendeva 116mila
Il dubbio è venuto a un responsabile dell'Asl Napoli 1 che ha incrociato i dati sul sito dell'Ispra e del commissariato


L'inceneritore di Acerra

NAPOLI - Ma davvero, come affermò Berlusconi ad Acerra, un termovalorizzatore può inquinare "solo" come tre automobili di media cilindrata? Il dubbio è venuto a chi si occupa ogni giorno della salute dei napoletani. Pio Russo Krauss - responsabile del settore Educazione sanitaria e ambientale Asl Napoli 1 Centro - ha fatto, così, per curiosità (e per dovere professionale), due controlli incrociati. Scoprendo una verità imbarazzante quanto lapalissiana. E cioè che un inceneritore, naturalmente, inquina, e non poco. Affermazione supportata da una serie di cifre dallo stesso Krauss in una lettera inviata al sito iustitia.it. Quanto inquina allora il termovalorizzatore acerrano? Almeno, scrive il medico, come 115.702 auto per quanto riguarda la Co2, come 61.000 auto per quanto riguarda gli ossidi di azoto, come 27.000 auto per quanto riguarda le polveri e come 562 per quanto riguarda il monossido di carbonio.

CONTROLLI INCROCIATI - Krauss si è preso la briga di controllare prima il catalogo delle emissioni delle varie tipologie di auto sul sito dell'Ispra, l'Istituto del ministero dell'Ambiente, guidato da Stefania Prestigiacomo () e ha trascritto i tassi sulle emissioni di un’auto euro 3, di cilindrata 1400-2000, in ambiente urbano. Seconda tappa web, il sito del Commissariato rifiuti della Campania, portale dove si possono reperire i valori massimi di emissione (mg/mc di fumi) che la Fibe-Impregilo garantisce per l'inceneritore di Acerra. «Mancava il dato sulla Co2 emessa - precisa Krauss - che ho ricavato da Wikipedia. Ho moltiplicato i dati forniti dalla Fibe per i metri cubi di fumo emessi in un anno e ho così potuto paragonare le emissioni di un’auto di media cilindrata (euro 3) con quelle dell'inceneritore di Acerra». Risultato? Gli sbuffi dell'impianto acerrano inaugurato un mese fa inquinano molto, ma molto di più di tre "medie" automobili.


Top
 Profile E-mail  
 
Display posts from previous:  Sort by  
Post new topic Reply to topic  [ 12 posts ]  Go to page 1, 2  Next


Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 0 guests


You cannot post new topics in this forum
You cannot reply to topics in this forum
You cannot edit your posts in this forum
You cannot delete your posts in this forum
You cannot post attachments in this forum

Search for:
Jump to:  
cron

Free Forums · php-BB© · Internationalization Project · Report abuse · Terms Of Use/Privacy Policy
© Forums-Free.com 2009