* Login   * Register


Last visit was:
It is currently Sun Jul 22, 2018 6:59 am
View unanswered posts
View active topics





Post new topic Reply to topic  [ 36 posts ]  Go to page 1, 2, 3, 4  Next
Author Message
 Post subject: una bella esperienza
PostPosted: Tue Feb 24, 2009 12:09 am 
Offline
Site Admin
User avatar

Joined: Thu Feb 19, 2009 5:26 pm
Posts: 513
Location: this world
vi voglio raccontare quanto sto vivendo.
intanto vi scrivo dalla nevosa innsbruck...austria.
domani ho un colloquio di lavoro, sono in hotel 5 stars, volo etc etc tutto pagato dalla società che vedo domani.

per un perfetto "sig nessuno", un impiegato, è una bella soddisfazione.

sono partito stamane alle 11 da dublino.
prima destinazione zurich, dove ho trascorso 6 ore, in attesa del volo successivo per munich, tutto swiss air...ed ho capito la differenza con ryanair(anche se alla fine ryanair è sempre piena, mentre oggi volavamo in 40...).

da munich taxi per innsbrusk, circa 220km tra tempeste di neve, ho avuto un pò di paura... :roll:

appena arrivato in hotel, giusto il tempo di capacitarmi, tutto lusso etc etc, poso i bagagli ed esco alla ricerca di un pub.

nevica, ma non fa freddo o magari sono io che sono carico.

chiedo info e la gente mi pare cordiale, tutti ascoltano e danno indicazioni.

poi chiedo ad un gruppo di ragazze, che mi invita a 8-) seguirle...
finiamo in un bar "segaf...o" io volevo un pub tipico, vabbè...loro iniziano mille domande, sono del posto (2) e 2 altoatesine che parlano un italianen comprensibile.

per farla breve, mi invitano domani sera ad un party, domani è carnevale, ci sarà un gran ******, una parade.

ho raccolto un pò di idee su innsbruck, ma ve le dirò domani o quando torno, tanto con il wireless dell'hotel posso navigare :ugeek:

tutto questo per dire...anche i lavori più semplici, se fatti bene, se si ha voglia, possono portare a dei piccoli vantaggi, tipo? vacanzina pagata in una bella cittadina mai vista prima.

salutiz e gothen nucht (che ne so come si dice!)


Top
 Profile E-mail  
 
 Post subject: Re: una bella esperienza
PostPosted: Tue Feb 24, 2009 4:27 pm 
Offline

Joined: Fri Feb 20, 2009 3:11 pm
Posts: 40
bellissimo, ma non è per niente semplice fare come hai fatto tu. Per vivere alla giornata, come mi sembra fai tu, ci vogliono LE PALLE, non avere troppi legami affettivi, non pensare al futuro. Ci penso spesso a dare una sterzata alla mia vita, a lasciare un lavoro che non mi piace per niente e andare all'estero, ma poi? Se tra 10anni mi accorgo che vivere all'estero per la vita non fa per me e voglio tornare in italia che faccio? Le manifestazioni coi disoccupati? E la fidanzata la lascio nel ripostiglio? Inizio a pensare a talmente tante cose che perdo il filo..


Top
 Profile E-mail  
 
 Post subject: Re: una bella esperienza
PostPosted: Tue Feb 24, 2009 4:31 pm 
Offline
User avatar

Joined: Thu Feb 19, 2009 6:31 pm
Posts: 144
Beh i legami affettivi dipende..
Dipende come come risponde l'altra parte. Se la ragazza (in questo caso) condivide il modo di fare del ragazzo, cioè quello di vivere a distanza..quella di vedersi ogni due - tre settimane non vedo dove sia il problema..
E' anche vero che ci vogliono le palle quadrate per fare come fa padro. Ci vuole coraggio, e spirito di iniziative.
E' difficile sicuramente..chissà un giorno!!!


Top
 Profile E-mail  
 
 Post subject: Re: una bella esperienza
PostPosted: Tue Feb 24, 2009 6:18 pm 
Offline
Site Admin
User avatar

Joined: Thu Feb 19, 2009 5:26 pm
Posts: 513
Location: this world
la fidanzata, il futuro...la vita è oggi, il presente.

domani (o tra 1 minuto) potrei morire e non voglio pensare di non aver scelto qualcosa perchè...i km, mammà e papà, la ragazza...

io la penso così.

ho dato tanto e continuo a farlo alle persone a cui tengo, ma le scelte che riguardano la mia vita, le faccio da solo.
certo, una delle prime cose che ho fatto è stato vedere i voli ed i collegamenti verso la rep ceka o l'italia.

a 23 anni lavorai in un villaggio viaggi del ventaglio, in sardegna, come resp dei sistemi informatici, uno spasso, divertimento, lavoro etc etc.
avevo la ragazza, che mi spinse a lasciare il lavoro per tornare da lei a milano.
gettai al vento l'occasione di lavorare girando il mondo, stando sempre in vacanza, imparando un mestiere...
dopo un anno, LEI mi lasciò (per un altro?molto probabile).

da allora ho imparato che il protagonista della mia vita, sono IO.


Top
 Profile E-mail  
 
 Post subject: Re: una bella esperienza
PostPosted: Wed Feb 25, 2009 9:32 am 
Offline
Site Admin
User avatar

Joined: Thu Feb 19, 2009 5:26 pm
Posts: 513
Location: this world
altri racconti, ieri giornata trascora in uff, il colloquio praticamente non me l'hanno nemmeno fatto, parla la mia epserienza professionale.

mi hanno fatto l'offerta, spiegato le condizioni economiche del contratto...che non sono male.

hanno bisogno di gente, per ampliamento della società.

giornata trascorsa con un incredibile MAL DI DENTI (for fu.k sake!)...

in serata, uscita con la ex collega di dublino (che mi ha "presentato in azienda) ed altri "colleghi"...dove si va?

irish pubbbbbb!!!! nooooooooooooo!!!! :o

erano tutti in maschera, visto il carnevale, l'età media sui 18...mi sentivo il nonno del pub... :lol:

stamattina tempo stupendo e si ammirano le meravigliose montagne innevate, MAESTOSE! :geek:


Top
 Profile E-mail  
 
 Post subject: Re: una bella esperienza
PostPosted: Wed Feb 25, 2009 1:58 pm 
Offline

Joined: Wed Feb 25, 2009 11:58 am
Posts: 39
pedro cmq se mi permetti non è cosi semplicistico come la fai tu...
nel senso che si, la vita è oggi, e non si deve dare conto a nessuno ma il punto secondo me è semplicemente un altro...

Uno parte, dice alla propria ragazza: ciao parto, ok... ma poi?

se si è innamorati di una persona una volta partiti si sta bene in quel posto?
perchè partire per poi rischiare di pentirsi e star male?
perchè andare a chiudere una storia (perchè tanto si chiude è inutile fare i moralisti...la distanza uccide) senza motivi validi all'interno di una coppia, ma solo per altre cause esterne?

io credo veramente nelle esperienze di lavoro all'estero, credo che altrove si vive meglio di qui ecc.. ma credo anche che è più facile fare una bella esperienza se non si è legati con la mente e con il cuore, altrimenti si vivrà male

il lavoro conta, ma conta di più di altre cose? non sò...


Top
 Profile E-mail  
 
 Post subject: Re: una bella esperienza
PostPosted: Wed Feb 25, 2009 3:54 pm 
Offline

Joined: Fri Feb 20, 2009 4:02 pm
Posts: 44
infatti....quoto pensiero...anche perchè semplicemente non si riuscirebbe a dare il massimo stando lontano dalla ragazza o comunque dagli affetti.....
io ho in mente di andare fuori dall'italia, magari l'anno prossimo(la mia ragazza quest'anno finisce le superiori) o dopo la sua laurea, perchè anche lei vuole andare fuori dall'italia....il tempo deciderà!


Top
 Profile E-mail  
 
 Post subject: Re: una bella esperienza
PostPosted: Wed Feb 25, 2009 4:43 pm 
Offline

Joined: Fri Feb 20, 2009 3:11 pm
Posts: 40
vabbè l'ho fatta breve, in realtà ci sono molte cose che mi frenano, la ragazza era solo un esempio. Anzi, in teoria la ragazza potrebbe essere l'unico affetto che può seguirti, non è così per i genitori, e soprattutto ho paura (sono sicuro) che dopo un pò di tempo mi mancherà la mia città e la mia gente a tal punto da non poterne fare più a meno. A quel punto torni in italia a fare cosa?


Top
 Profile E-mail  
 
 Post subject: Re: una bella esperienza
PostPosted: Wed Feb 25, 2009 5:48 pm 
Offline
User avatar

Joined: Thu Feb 19, 2009 6:31 pm
Posts: 144
io invece mi chiedo? ma che ci faccio in Italia?
Perchè nessuno lo vuol capire che qua siamo allo sbando?

La mia ragazza lo ha capito...ma se le dico di andare all'estero subito si ferma e dice di no...


Top
 Profile E-mail  
 
 Post subject: Re: una bella esperienza
PostPosted: Wed Feb 25, 2009 8:38 pm 
Offline
Site Admin
User avatar

Joined: Thu Feb 19, 2009 5:26 pm
Posts: 513
Location: this world
---------
il-mio-Pensiero wrote:
pedro cmq se mi permetti non è cosi semplicistico come la fai tu...
nel senso che si, la vita è oggi, e non si deve dare conto a nessuno ma il punto secondo me è semplicemente un altro...

Uno parte, dice alla propria ragazza: ciao parto, ok... ma poi?

se si è innamorati di una persona una volta partiti si sta bene in quel posto?
perchè partire per poi rischiare di pentirsi e star male?
perchè andare a chiudere una storia (perchè tanto si chiude è inutile fare i moralisti...la distanza uccide) senza motivi validi all'interno di una coppia, ma solo per altre cause esterne?

io credo veramente nelle esperienze di lavoro all'estero, credo che altrove si vive meglio di qui ecc.. ma credo anche che è più facile fare una bella esperienza se non si è legati con la mente e con il cuore, altrimenti si vivrà male

il lavoro conta, ma conta di più di altre cose? non sò...


ragazzi, dipende dai punti di vista.

qui ho conosciuto dei "colleghi" (dopo vi spiego) SPOSATI, con moglie a roma e loro in austria.

voi dite che l'amore è importante, ma voglio vederti senza lavoro, come la crei la famiglia...

forse non lo sapete, ma ci sono tanti che proprio perchè credono nel futuro e nell'amore e vita di coppia, fanno un sacrificio, lavoro all'estero, per mettere da parte soldi, per fare esperienza e poi potersi "vendere" in patria.



io considero la mia libertà, il valore più importante.
mi piace mettermi in gioco, farmi conoscere e apprezzare in altri posti, da gente diversa.

cmnq, tornando in topic, mi hanno offerto il lavoro! 8-)

oggi col sole ho ammirato lo spettacolo circostante.

la città è ordinata, pulita, gente tranquilla, divertimento (turisti e studenti) tutti i giorni.
la crisi non si sente...

l'offerta economica è buona, per un semplice impiegato, è buona.

domani appena arrivo a lavoro, darò le dimissioni, vediamo se le accettano o se mi fanno una contro offerta.

la "vacanza" è finita.
stanotte alle 3 il taxi mi porterà a munich e poi direzione dublin (hazz domani lavoro pure, chissà in che stato sarò... :lol: )

credo che si possa aprire una nuova parentesi della mia vita.


Top
 Profile E-mail  
 
Display posts from previous:  Sort by  
Post new topic Reply to topic  [ 36 posts ]  Go to page 1, 2, 3, 4  Next


Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 0 guests


You cannot post new topics in this forum
You cannot reply to topics in this forum
You cannot edit your posts in this forum
You cannot delete your posts in this forum
You cannot post attachments in this forum

Search for:
Jump to:  
cron

Create Forum · php-BB© · Internationalization Project · Report abuse · Terms Of Use/Privacy Policy
© Forums-Free.com 2009